Uno sguardo privilegiato sul percorso di crescita di Moleskine

Durante il primo incontro delle Utopian Nights, Arrigo Berni, Chief Executive Officer e Maria Sebregondi Co-founder di Moleskine insieme a Manfredi Ricca, Chief Strategy Officer di Interbrand, hanno ripercorso la storia del brand Moleskine e la sua straordinaria crescita.

un_moleskine-33

Potenza della storia e genuinità del modo in cui è stata raccontata sono i punti di forza di Moleskine che, seguendo sempre l’idea originaria, ha saputo creare un equilibrio perfetto fra chiarezza del posizionamento e continua osservazione del mondo.

Moleskine ha acquisito un significato che va al di là del prodotto stesso, divenendo un brand capace di soddisfare il bisogno di creatività delle persone, trasformando un semplice taccuino in uno strumento di espressione dell’identità, icona culturale simbolo del mondo analogico che, sorprendentemente, si è diffusa anche grazie alla tecnologia e ad internet.

un_moleskine-58

Oggi il brand muove un giro d’affari di circa 350 milioni di euro, frutto di una crescita attenta ma coraggiosa.
Moleskine, sinonimo di cultura, viaggio, memoria, immaginazione e identità personale, dimostra come i brand con le maggiori opportunità di crescita sono quelli che non sono identificati semplicemente da un prodotto, ma esprimono un punto di vista sul mondo e intorno a questo costruiscono un ecosistema di prodotti e servizi.

un_moleskine-63

Lo testimonia il Moleskine Café, il retail format realizzato in collaborazione con Interbrand, che ha trasformato in luogo ed esperienza ciò che da sempre sta al cuore di questo brand: la creazione di storie, idee e lo sviluppo della creatività.

Moleskine non è dunque solo una storia da mettere in tasca ma è, soprattutto, una storia ancora da scrivere.

Interbrand Utopian Night video

Da Taccuino leggendario a brand iconico

Iscriviti per ricevere le nostre news

Nome*
Cognome:*
E-mail:*
Azienda:*
Ruolo:*